DESTINAZIONI IN CINA

Mappa Cina Oggi, con ChinaItaly.info, la Cina è molto più vicina.
 
Questa pagina è il punto di partenza per informarsi su tutte le principali destinazioni in Cina. Per ognuna, ci sono informazioni in lingua italiana pensate per noi Italiani, in viaggio in Cina per lavoro o per diletto. Schede di rapida lettura e facili da stampare, sempre aggiornate e corredate di links ad altre utili risorse Internet in italiano disponibili sull'argomento. Puoi partire da qui, buona lettura della nostra guida di viaggio in Cina!

 

Destinazioni in Cina

 

Organizzare il viaggio in Cina

Offerte sugli Hotel in Cina su Booking.com.
Volo+Hotel in Cina: pacchetto completo, comodo e conveniente, su Expedia.it. Questo sito offre voli, hotel e noleggio auto in Cina.

 

Da non perdere in Cina

L'immortale Esercito di terracotta a Xi'an (guarda il video), nella regione dello Shaanxi, in Cina. Oltre 8.000 guerrieri di terracotta, vestiti con armature in pietra ed armi, vegliano ancora di guardia alla tomba del primo imperatore cinese Qin Shi Huangdi. Quest'esercito rappresenta una fedele replica dall'armata che unificò la Cina.

 

La Cina in Rete

TripVinz.com, Vivere per viaggiare, viaggiare per vivere: Guide di viaggio e Foto Album. Cerca quelli sulla Cina, sono interessanti.
Il sito Travelers24.com, Smart Tips for Smart Travelers, offre interessanti articoli in lingua inglese sulla Cina.
China Travel Guide, in lingua inglese, contiene utili informazioni sulle destinazioni, e guide di viaggio in Cina.

 

Destinazioni in Cina

Contattaci, se non trovi le informazioni che cerchi, o se ti serve qualcosa in particolare. Scrivici anche per segnalarci eventuali refusi o proporci aggiornamenti, una nuova destinazione, o anche per chiederci solo un consiglio sul tuo viaggio in Cina. Ti offriremo il nostro aiuto concreto!

 

Savevi che...

In Cina per chiamare un'ambulanza bisogna comporre il 120, la Polizia risponde al 110 e i Vigili del fuoco al 119. Per trovare un operatore che parli inglese occorre comporre il 115, numero del centralino internazionale.

 

Ipse dixit

La Cina di cui mi parlava non era quella del primo arrivato né tanto meno quella delle riviste patinate. Era un mondo perduto di cui lui aveva trovato la chiave... Era il paese dell’alcol e dei deserti di ghiaccio, della sabbia infuocata e dei Buddha viventi, delle strade accidentate e delle luci velate, un mondo in cui ci si poteva perdere e mai più ritrovarsi.

Luc Richard, Viaggio nella Cina proibita

 

Pubblicità

Spacer